I TUOI OCCHI

Sì, nei tuoi occhi ho notato la dolcezza
E una leggera tristezza coccolata
Non in un giorno di splendida allegrezza
Ma di una notte limpida e stellata.

Capii dai tuoi occhi che non eri amato
E la tristezza un male senza cura
Abitava in te come dolore senza misura
Come dolore di amore rassegnato.

Solo per i tuoi occhi.... tua velata espressione
Comprendo la nostalgia
Tutto il tuo sentire emozione

Per te desidero infinita allegria
Per quegli occhi dolci, luminosi
Che si riflettono nella mia poesia.

Torna indietro

Home